Cookie Showroom Konica Minolta lancia un servizio globale per la stampa a zero emissioni 
X

Chiusura per Ferie

Gentili Clienti, vi informiamo che i nostri uffici rimarranno chiusi per ferie estive dal 13 al 24 agosto compresi.

Assistenza

Il servizio di assistenza rimarrá attivo per tutto il periodo, dal lunedí al venerdí dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ad eccezione del 15 agosto.

Buone ferie da Logatek

Konica Minolta lancia un servizio globale per la stampa a zero emissioni

Konica Minolta lancia un servizio globale per la stampa a zero emissioni

Con la “missione impatto zero”, Konica Minolta Business Solutions Europe lancia un servizio globale di compensazione delle emissioni di CO2 per una stampa a zero emissioni. Questa proposta omnicomprensiva e trasparente permette agli ambienti aziendali e agli stampatori professionali di compensare le emissioni di anidride carbonica che avvengono durante i processi di stampa senza dover fare nessuno sforzo particolare. Con il lancio di questo progetto, Konica Minolta dimostra ancora una volta il proprio ruolo di pioniere nell'innovazione di servizi sostenibili. 

A partire da Luglio 2015, Konica Minolta offre ai propri clienti l'opportunità di ridurre al minimo il proprio impatto sull'ambiente ed aiuta a prevenire il riscaldamento globale attraverso una stampa a zero emissioni. Con il nuovo servizio “missione impatto zero” Konica Minolta offre agli utenti una soluzione completa nell'ambito della salvaguardia climatica, permettendo di identificare le proprie emissioni, di ridurle e di compensarle allo stesso tempo. I clienti traggono benefici da un concetto trasparente ed elastico, che garantisce un'implementazione semplice e senza sforzi. 
Le stampanti di produzione potranno aggiungere in quest’ottica valore ai propri stampati, incrementando le commesse, e allo stesso tempo, le aziende potranno sottolineare la propria apertura sul tema e porre l'accento sul proprio impegno per la protezione del clima nel quadro generale della responsabilità sociale d'impresa (CSR). 

In collaborazione con ClimatePartner, azienda specializzata nella protezione del clima, Konica Minolta sostiene attualmente, in varie zone del mondo, quattro progetti certificati di compensazione delle emissioni: 
1) energia eolica a Bandirma, Turchia 
2) energia idroelettrica a Renun, Indonesia 
3) recupero di gas metano a Liaoning, Cina 
4) energia idroelettrica a Santa Catarina, Brasile 
Oltre alla compensazione di emissioni, questi progetti hanno il merito di determinare degli effetti sociali positivi proprio dove ve ne è bisogno. Ad esempio sono molto utili perché creano posti di lavoro, fanno alzare gli standard igienici e forniscono una migliore istruzione alla popolazione locale. 

Giovanni Bassetti, Business Operations Director di Konica Minolta Business Solutions Italia Spa, sottolinea: "Le linee guida di Konica Minolta per la compensazione di CO2 sono: evitare – ridurre – compensare. Sin dagli inizi, Konica Minolta ha sempre sostenuto l'idea di una stampa sostenibile. Un esempio lampante è la costruzione di dispositivi leggeri a bassi consumi energetici. Inoltre, la maggior parte dei componenti utilizzati da Konica Minolta nella produzione delle stampanti è costituita da materiale riciclato. Il nostro nuovo programma “missione impatto zero” si inserisce perfettamente nella nostra missione, dove la sostenibilità – assieme al nostro costante impegno di fornire al cliente un prodotto di qualità e che gli renda la vita più semplice – è considerata essenziale all'interno della politica aziendale."

Attivatevi per una compensazione di CO2 immediata e sostenibile 
Nel momento in cui i clienti di Konica Minolta decideranno di partecipare alla “missione impatto zero” saranno solo a pochi passi da una stampa a zero emissioni. I clienti continueranno a stampare con le loro apparecchiature Konica Minolta come sempre e, contemporaneamente, le emissioni totali di ogni singolo prodotto verranno calcolate. Queste emissioni, precisamente quantificate, verranno compensate attraverso specifici progetti certificati. Le compensazioni fatte saranno comprovate da certificati e marchi che potranno essere utilizzati per diffondere questi progetti e politiche nei materiali pubblicitari, nei comunicati stampa e nei canali di comunicazione interna. 

indietro